venerdì 2 marzo 2012

INCI ovvero lista degli ingredienti dei prodotti cosmetici...Quanto proteggiamo la nostra pelle?

Vi sarà capitato di leggere qualche volta "gli ingredienti" di shampoo o creme spinte dalla curiosità ma non siete mai riuscite a capire nulla...Allora oggi vi spiegherò quanto è semplice capire l'INCI (questo è il nome specifico). Ho una premessa da fare in proposito,il famoso detto: "il risparmio non è mai guadagno" in questo settore riscontra obiezioni e a breve vi riporterò un esempio!
Innanzitutto dobbiamo dire di essere molto fortunate in merito poichè a nostra disposizione abbiamo un dizionario online che ci permette di capire quali siano le sostanze dannose per noi e per l'ambiente contenute ahimè in moltissimi prodotti che solitamente acquistiamo,il nome del sito è : www.biodizionario.it !
Sarà semplice usarlo basta attenersi a qualche piccola regola: gli ingredienti iniziali sono quelli in maggiore quantità,quelli finali in minore quantità,abbiamo tre bollini,rossi,gialli,verdi che assumono il significato dei samofi stradali,se riscontriamo dei rossi nella parte iniziale e poi tutti verdi non vuol dire che il prodotto sia accettabile proprio perchè la quantità maggiore è nociva! così come se riscontriamo nei primi ingredienti dei verdi e dopo, molti rossi,sicuramente questo prodotto sarà migliore di molti altri!
vi riporto due esempi presi dalla pagina fan su facebook " A tutto bio " il cui link è questo:
http://www.facebook.com/pages/A-Tutto-Bio/195444690562372
Vi consiglio di visitarla perchè l'admin ha creato degli album con tutti i prodotti più commercializzati e che noi crediamo siano buoni con affianco svelati gli "ingredienti" che hanno!
Come potete vedere la pasta fissan contiene in maggioranza bollini rossi all'inizio e contiene petrolati e siliconi ovvero sostanze che non vengono assorbite assolutamente dalla pelle e non la idratano,considerate che questa è una pomata per neonati...

Questa invece è la line "naturale" Nivea, sicuramente presenta un INCI migliore ma definirla "pure&natural" mi sembra esagerato!

Ma quali sono gli ingredienti più nocivi? Vi elencherò il nome di alcuni di loro che sono presenti quasi ovunque e percui non abbiamo bisogno di dover consultare il biodizionario mentre siamo al supermercato a dover scegliere i nostri cosmetici,balsami o shampoo.
Innanzi tutto i petrolati,già dalla parola capiamo la loro provenienza, solitamente sono indicati con il nome di: Paraffinum liquidum,ozokerite, ceresin,PEG,PPG 
Cocamide:DEA,MEA,TEA
I siliconi li ritroviamo in tutti quei nomi che terminano in -one
Tutti gli ingredienti che presentano i numeri dispari e i nomi che contengono il prefisso ISO- o ETH-  

Vi riporto due esempi ritornando al fatto che il risparmio in questo argomento a volte E' guadagno...


Questo è un balsamo al cocco dal profumo stupendo ed è molto delicato! Non presenta siliconi e costa pochissimo..io lo pago 1€ al supermarket! c'è chi lo paga addirittura qualcosa in meno!


Questo è invece uno shampoo acquistato dal parrucchiere e pagato 4€....appena ho letto PEG (in foto non si legge bene sta sulla destra dell'immagine) mi sono cadute le braccia, per non parlare della sua aggressività... Dovete sapere che purtroppo nella maggior parte di shampoo e balsami sono presenti tensioattivi li riconoscete perche iniziano sempe per Sodium th- 
Questi tensioattivi sono molto aggressivi per il cuoio capelluto perchè lo irritano e fanno venire la forfora! Tuttavia ci sono shampoo ancora più aggressivi di questo in foto di marche molto più conosciute e commerciali.

Mi rendo conto che riuscire a trovare prodotti dall'inci completamente verde sia un'impresa a meno che non vi rivolgiate in erboristeria o farmacia, in ogni caso nei supermarket,come vi dimostra la foto del mio balsamo,splendor al cocco, potrete trovare sicuramente dei prodotti buoni e non aggressivi che non contengono siliconi e petrolati, come la marca di prodotti BIO BIO BABY o AUCHAN-bio che ovvimente trovate all'Auchan,oppure alcuni prodotti de "i provenzali" o "l'erbolaio",insomma sono tante,c'è anche la linea minerale e.l.f. per i cosmetici e molti altri siti internet dove poter comprare prodotti eco-bio...Vi ribadisco comunque di visitare la pagina fan su facebook " A tutto bio " perchè troverete molti prodotti buoni da poter comprare nei negozi o su internet e molti prodotti nocivi da avitare :) Spero sia stato tutto chiaro e interessante per voi..fatemi sapere! bacetti!

14 commenti:

  1. Quel balsamo al cocco l'ho trovato anche io qui nella mia città, però non l'ho mai provato, magari ora che ho letto che è buono, mi deciderò... Anche perchè adoro i balsami o shampi con profumi fruttati*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne rimarrai soddisfatta! :) continua a seguirmi baci! :)

      Elimina
  2. Il Tuo Blog è molto bello ma anche molto interessante e non mancherò di tornarci per altre visite...Buona serata Vittoria!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! vengo subito a farti visita! :)

      Elimina
  3. No beh, se parliamo di eco bio scordatevi pure erboristerie e farmacie, Erbolario e pure molti prodotti dei Provenzali...
    Acquistare prodotti davvero ecobio è ancora piuttosto difficile se non online per ora, mai fidarsi della dicitura "Bio" che molto spesso è solo ingannevole!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Lucilla infatti io ho parlato di alcuni prodotti non tutti :) in ogni caso non bisogna generalizzare io studio farmacia e sono a contatto con molte farmacie! se c'è qualche prodotto in particolare che vuoi la farmacia può ordinarlo per te e poi alcune ben fornire presentano anche settori dall'inci verde abbi fiducia ciao spero torni a trovarmi :)

      Elimina
  4. Ciao Lucilla in generale ti devo dare ragione ma, per quanto riguarda il make up, si trova da pochi mesi nelle farmacie e in alcune parafarmacie una linea con tutti i canoni eco bio. Si chiama Naarei. Puoi visitare il sito www.naarei.it.
    Fammi sapre cosa ne pensi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa molto piacere scoprire questo nuovo marchio lo testerò subito :) teniamoci aggiornate:)

      Elimina
  5. ciao! grazie per essere passata dal mio blog! ora ti seguo anche io! Carolina

    http://myfairdress.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille teniamoci aggiornate :)

      Elimina
  6. Complimenti per il post. Ci sarebbe molto altro da aggiungere, come ad esempio il famigerato "propylene glicolico" (l'antigelo dei motori) contenuto in molti prodotti per la pelle e persino in alcuni colluttori...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non basterebbero 10 blog per elencarli tutti :) continua a seguirmi! ciaoo :)

      Elimina
  7. Ciao, carino il tuo blog!!!;)

    Beh purtroppo si, molte marche bio non hanno realmente un inci verde, ma si può sempre ricorrere all'alternativa di farli da sè!:D

    ciaooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente!! ed è anche divertente! :) continua a seguirmi! ciaooo

      Elimina